Le aziende senza blog aziendale sono aziende senza futuro

aziende-blog-aziendale-successo

Perché chi non ha un blog aziendale è destinato a fallire?

Nello scorso articolo sul blog aziendale e la sua importanza, abbiamo visto insieme di cosa si tratti e quali vantaggi porti all’azienda e all’attività. Nell’articolo di oggi, parleremo invece di come, negli ultimi anni, non solo sia diventato importante, ma addirittura fondamentale.

Digital transformation e blog aziendale

Vi è stato un momento, che nella storia recente è stato rinominato “il periodo della crisi”, in cui molte aziende hanno conosciuto tempi difficili: la maggior parte non ha saputo leggere i cambiamenti in atto e, purtroppo, si è dovuta piegare alla crisi economica, ma un’altra piccola parte, ha colto l’occasione spiacevole per captare ciò che succedeva e profittarne per apportare cambiamenti sostanziali in alcuni reparti dell’azienda prima considerati secondari ed accessori, come quello della comunicazioneLa vera difficoltà, infatti, è stata quella di cercare di superare la crisi non attraverso ulteriori investimenti, ma optando per una trasformazione verso il digitale e la comunicazione offerta dal web: comunicare con i potenziali clienti e convincerli dell’unicità e dell’affidabilità dell’azienda e del prodotto con una nuova modalità che, economicamente parlando richiede investimenti minimi, ma che dà risultati sul medio e lungo periodo davvero insperati. Una delle modalità di comunicazione che si è evoluta fino a diventare fondamentale, come dicevamo, a diversi livelli, è proprio il blog aziendale.

Comunicare col blog aziendale

Ciò che il corporate blog o blog aziendale consente, rispetto al sito web istituzionale, è sicuramente una nuova forma di comunicazione: meno formale, più contenutistica e attenta ai bisogni di informazione del cliente. Si apre così tutta una serie di possibilità sulla comunicazione: lungi dall’essere una questione autoreferenziale, il blog aziendale deve dare una prospettiva diversa su quello che è il prodotto che si vende, deve creare contenuti di valore, informativi per il proprio pubblico e per intercettare i potenziali clienti. Abbiamo già accennato come il maggior volume di traffico in entrata, nei siti web, provenga dalle pagine del blog e penso che questo sia abbastanza per farvi capire l’importanza che il blog aziendale ha assunto nel panorama del digital marketing.

Nuove tipologie di clienti per nuove tipologie di blog aziendali

I clienti son cambiati, proprio come è cambiato il modo di fare marketing: l’approccio a qualsiasi servizio e prodotto, al giorno d’oggi, non è così facilmente veicolabile con la pubblicità come lo era prima. Il customer journey parte proprio con le prime ricerche su Google, da parte del potenziale cliente, su ciò che ha intenzione di acquistare. Questo ci fa capire che il cliente arriva al momento dell’acquisto già informato di tutte le offerte dei competitor, di ciò che esattamente vuole e di tutti gli optional presenti sul mercato. Se questo rende il lavoro di chi vende più difficoltoso, dall’altro ha un potenziale enorme da sfruttare: se il primo passo è la ricerca sui motori di ricerca, è lì che bisogna farsi trovare preparati ed è a questo che serve il blog aziendale. Un blog aziendale curato ed ottimizzato livello SEO, oltre che curato a livello content, farà sì che i potenziali clienti che cercheranno il prodotto da voi offerto, vi trovino subito ed abbiano la sensazione non solo che avete un sito web curato, ma anche che offrite ai vostri clienti degli articoli e dei contenuti di valore e di qualità, utili a conoscere meglio i prodotti ed il settore in cui vi muovete. Perdere questa enorme possibilità di presentarsi tra i primi risultati di ricerca, significa perdere la possibilità di accaparrarsi una quantità smodata di possibili clienti.

Ha senso che una piccola-media impresa abbia un blog aziendale?

Non solo ha senso, ma se possibile lo ha ancora di più rispetto a quando si parla di grandi aziende e multinazionali, che hanno la possibilità di effettuare investimenti cospicui in pubblicità a pagamento e multicanale.

Come detto prima, il blog aziendale richiede un investimento minimo e una resa massima nel medio – lungo termine ed è essenziale per chi vuole farsi conoscere nel proprio settore o inizia ora a muovere i primi passi.

Raccontare la storia della propria azienda, la mission che vi contraddistingue, raccontare i prodotti ed i servizi che mettete a disposizione, condividere il vostro know how e la vostra passione per il vostro lavoro, non farà altro che dare la possibilità a chi vi trova di conoscervi meglio e decidere che siate voi il punto d’arrivo del customer journey.

 

Iscriviti alla Newsletter!

Iscrivendoti alla Newsletter accetti la nostra Privacy Policy

Chi siamo

Siamo una web agency internazionale con sede a Berlino e Roma. Essendo tutti professionisti nelle 5 lingue madrelingua, siamo la migliore agenzia per l'internazionalizzazione.

Richiedi un Preventivo Gratuito

Siamo un'agenzia web a 360°. Possiamo seguirti dalla pianificazione delle attività fino all'esecuzione in 5 lingue: italiano, tedesco, inglese, francese, spagnolo.

Altri articoli che non puoi farti sfuggire

Vedi tutti gli articoli